Vai al contenuto principale

Il Dottorato di Ricerca rappresenta in Italia il titolo di studio di livello più elevato ed è pertanto conseguibile soltanto da chi è già in possesso di un diploma di laurea di secondo livello o equiparabile.
Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia offre un Corso di Dottorato in Ingegneria Industriale e dell’Informazione. Per avere informazioni riguardo ai Bandi di Concorso, Tasse e Contributi e relativa modulistica, consultare la pagina Dottorati di ricerca del portale di Ateneo.

DOTTORATO IN INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE

Descrizione e obiettivi del corso

Il Corso di Dottorato in Ingegneria Industriale e dell'Informazione ha l'obiettivo di studiare e sviluppare nuovi modelli e tecnologie nei vari settori scientifico-disciplinari del Dipartimento. Il Corso si articola in due curricula distinti, Curriculum in Ingegneria Industriale e Curriculum in Ingegneria dell'Informazione, ma prevede al contempo attività formative e seminariali condivise. Le attività formative e di ricerca favoriscono una collaborazione stretta sia con docenti di altri dipartimenti sia con docenti di altri atenei italiani e stranieri. L'attività formativa, organizzata con il sistema dei crediti formativi, ha l'obiettivo primario di sviluppare le attitudini alla ricerca dei dottorandi.

Competenze specifiche

  • Curriculum in Ingegneria Industriale: fornisce competenze sulla ricerca e sulle nuove metodologie di progetto da applicare nei settori dei sistemi di conversione dell'energia, degli impianti, della progettazione meccanica, della tecnologia meccanica, delle misure meccaniche e dell'elettrotecnica.
  • Curriculum in Ingegneria dell'Informazione: fornisce competenze sulla ricerca e sulle nuove metodologie di progetto da applicare nei settori dell'elettronica e delle misure elettroniche, della propagazione dei segnali, delle telecomunicazioni, dell'informatica e dell'automazione.

Contatti

  • Coordinatore: Prof. Pietro Burrascano
    • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Tel: 0744 492955
  • Segreteria: Dott.ssa Elisabetta Buonumori
    • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Tel: 075 5853603, Fax: 075 5853606

Regolamento

Il Regolamento descrive in dettaglio le attività formative previste nel corso dei tre anni e i relativi meccanismi di acquisizione crediti. Il Regolamento fornisce inoltre precise indicazioni sui requisiti e le modalità per il superamento di ogni anno di corso e per il conseguimento del titolo finale di dottorato.

Scarica il Regolamento [pdf].

 

CICLO XXXVI (in fase di accreditamento ANVUR)

  • Composizione Collegio Docenti [pdf]
  • Attività formativa
    • L’articolazione dell’attività formativa è descritta nel dettaglio nel Regolamento ed è comune ai due curricula. Consiste in:
      (1) Formazione di base alla ricerca (comprende attività formative nell’ambito di corsi di laurea e moduli didattici di dottorato – vedi elenco moduli didattici di seguito riportato);
      (2) Formazione specialistica alla ricerca (comprende l’acquisizione di competenze scientifiche specialistiche, la partecipazione a scuole, seminari e congressi, nonché un periodo di formazione e ricerca presso università o enti stranieri);
      (3) Attività di ricerca (comprende la stesura della tesi e la pubblicazione in congressi e riviste scientifiche).
      Tali attività nei tre anni di dottorato sono distribuite come segue:
      • I anno: 23 CF in attività di tipo (1); 18 CF in attività di tipo (2);20 CF in attività di tipo (3).
      • II anno: 10 CF in attività di tipo (1); 24 CF in attività di tipo (2); 25 CF in attività di tipo (3).
      • III anno: 15 CF in attività di tipo (2); 45 CF in attività di tipo (3).
    • Elenco moduli didattici di dottorato [pdf]
  • Bando di concorso
  • Elenco studenti (non ancora disponibile)

 

CICLO XXXV

  • Composizione Collegio Docenti [pdf]
  • Attività formativa
    • L’articolazione dell’attività formativa è descritta nel dettaglio nel Regolamento ed è comune ai due curricula. Consiste in:
      (1) Formazione di base alla ricerca (comprende attività formative nell’ambito di corsi di laurea e moduli didattici di dottorato – vedi elenco moduli didattici di seguito riportato);
      (2) Formazione specialistica alla ricerca (comprende l’acquisizione di competenze scientifiche specialistiche, la partecipazione a scuole, seminari e congressi, nonché un periodo di formazione e ricerca presso università o enti stranieri);
      (3) Attività di ricerca (comprende la stesura della tesi e la pubblicazione in congressi e riviste scientifiche).
      Tali attività nei tre anni di dottorato sono distribuite come segue:
      • I anno: 23 CF in attività di tipo (1); 18 CF in attività di tipo (2);20 CF in attività di tipo (3).
      • II anno: 10 CF in attività di tipo (1); 24 CF in attività di tipo (2); 25 CF in attività di tipo (3).
      • III anno: 15 CF in attività di tipo (2); 45 CF in attività di tipo (3).
    • Elenco moduli didattici di dottorato [pdf]
  • Bando di concorso (chiuso)
  • Elenco studenti (pdf)

 

Cicli precedenti

 

DOCUMENTAZIONE

 

Vai a inizio pagina
Sommario