Dipartimento d'Ingegneria

ingind08.jpg inginf03.png informatica_home.jpg icar07.jpg onde_home.jpg elettrotecnica_home.png ingind31.jpg ingind17.jpg icar06.jpg inginf02.jpg ingind13.jpg ingind14.jpg ingind1011.jpg mat07.jpg ingind34.jpg elettronica_home.jpg tlc_home.png sede_home.jpg

Nuovo corso di Laurea Magistrale in Protezione e Sicurezza del Territorio e del Costruito

Presentazione Corso LM26

Il Dipartimento di Ingegneria ha istituito un nuovo corso di Laurea Magistrale in Protezione e Sicurezza del Territorio e del Costruito che avrà sede al Centro Studi Città di Foligno.
Esso rappresenta un percorso formativo innovativo sia rispetto ai corsi presenti nell'Ateneo di Perugia, sia nel quadro dell'offerta formativa a livello regionale e nazionale. Il corso intende perseguire l'obiettivo di una formazione culturale in grado di soddisfare la domanda di Ingegneri laureati che opereranno nel settore della protezione civile e della sicurezza del territorio e del costruito, con particolare riguardo al rischio delle calamità naturali.
Progettisti del nuovo corso di studi sono i professori Vincenzo Pane e Manuela Cecconi, che durante la presentazione, che si è svolta giovedì 28 giugno nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Foligno, lo hanno così illustrato:

Prof. Vincenzo Pane
"Il corso scaturisce dalle importanti e continue attività di Protezione Civile nell'Italia Centrale e nella Regione Umbria. Diversamente da altri corsi di studio attivi in ambito nazionale, il corso di studio in 'Protezione e Sicurezza del Territorio e del Costruito' è specificamente indirizzato a formare laureati che maturino conoscenze appropriate per la valutazione e la zonazione del rischio sismico e idrogeologico; la successiva valutazione delle condizioni di sicurezza del territorio e delle popolazioni e insediamenti; la progettazione di sistemi volti a monitorare, prevenire e fronteggiare calamità naturali; la definizione di strategie e piani di intervento nelle situazioni di emergenza successive alle calamità; la progettazione di interventi di consolidamento e ripristino, anche provvisori, per la salvaguardia di infrastrutture e del costruito in generale. Un settore che presenta ottimi tassi di occupazione e di soddisfazione dei laureati in questo settore, superiori a quelli medi delle lauree magistrali in ingegneria".

Prof.ssa Manuela Cecconi
"Il corso è caratterizzato da un ampio percorso comune di base, durante il quale lo studente acquisisce gli aspetti metodologici e tecnico-normativi dell'analisi del rischio e alcune conoscenze fondamentali per la gestione delle emergenze negli ambiti industriale, informatico e giuridico-economico. A questa formazione di base segue un percorso formativo di completamento, durante il quale lo studente è indirizzato verso discipline specialistiche di protezione civile nell'ambito civile-ambientale, orientate alla prevenzione, protezione e messa in sicurezza del territorio e degli insediamenti urbani nei confronti del rischio derivante da terremoti, frane e alluvioni. Attraverso due percorsi curriculari opportunamente differenziati, 'Territorio' e 'Costruito', gli studenti potranno focalizzare il loro specifico percorso maggiormente sulla scala territoriale, oppure - più localmente - sulla salvaguardia degli edifici esistenti. Particolare importanza viene data alle attività di tirocinio e stage presso enti, aziende e società di servizi, finalizzate ad acquisire "esperienze sul campo", fondamentali per l'inserimento nel mondo del lavoro".
 

Articoli in evidenza

11-12 ottobre 2018 - stabilita la data del MINIMASTER INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT

Pubblicato il 11-07-18 in Events da Tiacci Lorenzo

11-12 ottobre 2018 - stabilita la data del MINIMASTER INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT

Registrazione al MiniMaster (entro il 15 settembre 2018)Gli interessati effettuano l’iscrizione accedendo e compilando il form relativo alla propria università. Il form è disponibile online sul sito www.ipma.it alla pagina del menu Certificazioni IPMA >...

Leggi tutto

CT textural and shape features as prognostic indicators for NSCLC

Pubblicato il 02-07-18 in Research da Bianconi Francesco

Intense research is being conducted throughout the world to identify biomarkers seen on computed tomography (CT) imaging that can help predict prognoses in patients with non-small-cell lung cancer (NSCLC). Such biomarkers could help improve and...

Leggi tutto

Minimaster Introductory in Project Management

Pubblicato il 09-03-18 in Events da Tiacci Lorenzo

Minimaster Introductory in Project Management

Sono aperte le pre-iscrizioni alla prima edizione del  MINIMASTER INTRODUCTORY IN PROJECT MANAGEMENT che si terrà presso l'UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA, ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON ANIMP/IPMA ITALYL’Obiettivo del MiniMaster è quello di fornire agli...

Leggi tutto

Seminario "Distinguish Microwave Lecturer" - Prof. Naoki Shinohara

Pubblicato il 09-02-18 in Events da Tufi Francesca

Seminario "Distinguish Microwave Lecturer" - Prof. Naoki Shinohara

Giovedì 25 gennaio 2018 nell'Aula Magna d'Ingegneria, Il prof. Naoki Shinohara (University of Kyoto) ha tenuto un seminario sul trasferimento "wireless" dell'energia, avente come titolo "Current Research and Development of Wireless Power Transfer via Radio...

Leggi tutto

NOTA:

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito. Maggiori informazioni disponibili nell’informativa sulla privacy. Per saperne di piu'

Approvo