Dipartimento d'Ingegneria

Mercoledì, 12 Dicembre 2018 17:25

HySchools: Hydrogen in Schools In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Hyschools è un progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus+ con lo scopo di promuovere nelle scuole di tutta Europa la cultura dell'idrogeno come energia. Le tecnologie basate sull’Idrogeno avranno infatti un ruolo fondamentale nella transizione da una società basata sul carbonio ad un futuro basato sullo sviluppo sostenibile e senza le emissioni nocive per l’ambiente. Diffondere la conoscenza di tecnologie ad alta efficienza e bassa emissione, quali quelle baste sull’idrogeno, è di fondamentale importanza, in particolare tale conoscenza deve essere trasferita alle nuove generazioni nel loro ambiente educativo il prima possibile. In questo processo gli insegnanti hanno un ruolo fondamentale. In una prima fase (IO1), il progetto svilupperà un sondaggio da sottoporre agli insegnanti delle scuole secondarie, per capire l’attuale conoscenza nel corpo insegnante dell’idrogeno e delle tecnologie basate sull’idrogeno. Nella seconda fase (IO2 e IO3), i partner universitari del progetto produrranno del materiale educativo che sarà condiviso con gli insegnanti per poter accrescere la preparazione su questi temi. Partendo dal materiale educativo, i docenti parteciperanno ad alcuni eventi dove, in collaborazione con un facilitatore ed esperi del settore, svilupperanno insieme le future lezioni per gli studenti, lezioni che verranno inserite nel programmi dei corsi.

 
FINANZIATORE European Union: Erasmus+ Program
GRANT 2017-1-UK01-KA203-036645
COORDINATORE: Manchester Metropolitan University

BUDGET 332,273.00 €

banner partner

Letto 361 volte Ultima modifica il Mercoledì, 30 Gennaio 2019 09:46
Cinti Giovanni

Altre informazioni

  • Telefono
    0755853991
  • Cellulare
    3406141983
  • Ruolo
    Ricercatore - Research fellow
  • Area
    Macchine e sistemi per l'energia e l'ambiente - Environmentally sustainable energy conversion systems

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

NOTA:

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito. Maggiori informazioni disponibili nell’informativa sulla privacy. Per saperne di piu'

Approvo