Festival Trieste Next - Progetto Academy

Trieste, 27-29 settembre 2019
Festival Trieste Next - Progetto Academy

TRIESTE NEXT: FESTIVAL DELLA RICERCA SCIENTIFICA
8^ edizione: “BIG DATA, DEEP SCIENCE Il futuro della scienza e degli umani nell'era dell'intelligenza aumentata”

Il progetto Academy permette a un numero selezionato di studenti di laurea triennale, magistrale, master e dottorato di partecipare in modo agevolato al Festival: quattro giorni di incontri e visite in aziende e laboratori di ricerca all'avanguardia nella ricerca scientifica e tecnologica, seminari e talk con i grandi nomi della ricerca scientifica e dell'impresa innovativa, che potranno arricchire il curriculum di studi dei suoi studenti.

I candidati potranno scegliere tra due opzioni di partecipazione, opzione 1 Festival e visite in azienda (26-29 settembre 2019) o opzione 2 Festival (27-29 settembre 2019), con la possibilità, per chi lo volesse, di fare inoltre dei colloqui di lavoro con le aziende partner della manifestazione.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 23 giugno 2019.

Il programma completo della manifestazione sarà disponibile sul sito www.triestenext.it.
Tra gli ospiti delle passate edizioni: Edvard Moser, premio Nobel per la Fisiologia o Medicina nel 2014; Roger Beachy, Direttore NIFA-National Institute of Food and Agriculture (USA), fondatore Donald Danforth Plant Science Center; Lidia Larizza, Direttore Laboratorio Citogenetica e Genetica Medica, Istituto Auxologico Italiano; Nick Berry, Singularity University, NASA Research Camp; Sandra Savaglio, astrofisica dell'Università della Calabria, celebrata con la copertina di Time; Vittorino Andreoli, psichiatra, membro della New York Academy of Sciences e Presidente della Section Committee on Psychopathology of Expression, world Psychiatric Association; Kathleen Richardson, ricercatrice in Etica della Robotica, Centre for Computing and Social Responsability, DeMonfort University; Samantha Cristoforetti, astronauta, prima donna italiana in equipaggio Agenzia Spaziale Europea ESA; Elena Cattaneo, farmacologa, biologa e senatrice; Gabriele Beccaria, direttore Tuttoscienze de La Stampa.